WES Bologna: Roberto Fabbri e Fantec Motor al via

  • Categoria dell'articolo:Wes

FANTIC MOTOR INSIEME AL RIDER ROBERTO FABBRI AI NASTRI DI PARTENZA DI WES BOLOGNA APPENNINO – 5/6 GIUGNO 2021

La storica casa italiana produttrice di moto sarà protagonista alla tappa di Coppa del Mondo di e-mtb che si svolgerà nel weekend del 5 e 6 giugno a Castiglione dei Pepoli, sull’Appennino. Da sempre alla continua ricerca di innovazione e miglioramento dei propri prodotti nel comparto off-road, la costituzione di una divisione “bikes” all’interno di Fantic Motor ha permesso di sviluppare biciclette a pedalata assistita con alte prestazioni. Fantic Bikes e il pilota Roberto Fabbri saranno ai blocchi di partenza di WES Bologna Appennino.

WES Bologna Appennino by Suzuki Hybrid, la prima tappa italiana della Coppa del Mondo UCI dedicata alle competizioni di mountain bike a pedalata assistita è ormai alle porte. Il secondo appuntamento della Coppa del Mondo di e-cross country WES che si terrà nel weekend del 5 e 6 giugno nel comune bolognese di Castiglione dei Pepoli vedrà la partecipazione di 30 team internazionali, tra squadre ufficiali e formazioni private, supportati dai migliori produttori di e-bike.  Ed è proprio qui che entra in scena Fantic Motor, azienda italiana che da oltre cinquanta anni costruisce moto dedicate all’off-road ottenendo numerosi successi nel settore delle competizioni fuoristrada, dall’enduro al trial, in quest’ultima disciplina è riuscita a vincere ben tre titoli mondiali. Da alcune stagioni Fantic Motor è entrata nel mondo delle mtb a pedalata assistita: la divisione Fantic Bikes progetta e-bike ed e-mountain bike per ogni tipo di disciplina, tutto rigorosamente made in Italy.

FANTIC MOTOR, TRA STORIA E INNOVAZIONE

Fondata nel 1968 a Barzago (LC) e diventata famosa grazie al mitico Caballero, moto sogno dei quattordicenni italiani, Fantic è stata acquistata nell’ottobre del 2014 da VeNetWork,gruppo composto da oltre cinquanta imprenditori veneti nata per promuovere la cultura d’impresa attraverso il finanziamento e lo sviluppo di nuove attività imprenditoriali. Sotto la guida di Mariano Roman, CEO dal 2018, Fantic riceve il suo primo Design Innovation Award dalla rivista tedesca E-Mountainbike per il modello Integra 180Race e nel 2019 inaugura una innovativa sede di produzione e sviluppo progettuale dedicata esclusivamente alle e-bike, con l’ambizione di diventare un punto di riferimento nel mercato internazionale. Con più di 50 anni d’esperienza, Fantic disegna, progetta ed assembla tutti i suoi modelli di moto ed e-bike “in house”, nelle due sedi di Quinto di Treviso (TV) e Santa Maria di Sala (VE) con una forte componente made in Italy.

FANTIC MOTOR A WES BOLOGNA APPENNINO, CHE SPETTACOLO!

L’adrenalina della gara e l’universo racing sono una componente fondamentale del DNA di Fantic Motor, che da sempre sostiene il mondo delle competizioni di mountain bike.Per questo motivo a WES Bologna Appennino, oltre ad essere brand partner dell’evento, Fantic sarà presente con il proprio team Fantic Bikes e il rider Roberto Fabbri in sella alla XTF 1.5 Carbon Factory, modello top di gamma del segmento ‘trail’. 

Atleta polivalente, specializzato nel cross-country ma competitivo anche nell’enduro, Roberto Fabbri ha preso parte alla prima tappa di WES a Monaco e sarà uno dei protagonisti del round di casa, con l’obiettivo finale di essere presente a tutte le tappe del circuito.«Fantic per me è come una seconda famiglia, in due anni di collaborazione abbiamo costruito un bel rapporto di fiducia e collaborazione – ha sottolineato Roberto Fabbri, pilota Fantic Bikes – saremo presenti a WES perché ha dimostrato di essere una manifestazione ben strutturata e organizzata: dopo l’esordio di Monaco ora vogliamo partecipare a tutte le tappe».La voglia di ben figurare a WES Bologna Appennino è alta per il Team Fantic Bikes e Roberto Fabbri sarà reduce dai Campionati Italiani Assoluti di mountain bike della settimana precedente.

@ Alex Luise

FANTIC BIKES: LA XTF 1.5

La novità del 2021 di casa Fantic Bikes è il segmento Trail (XTF) con un nuovissimo telaio in carbonio, interamente disegnato e progettato da Fantic secondo una precisa filosofia di costruzione che premia il controllo, la guidabilità, l’efficienza e l’unicità nel design. I nuovi sviluppi hanno riguardato il down e top tube, il bilanciere con la nuova struttura di protezione, il carro e l’alloggiamento del motore, ancor più compatto e meglio protetto. 

Il risultato è stato una sensibile riduzione del peso e un ottimale posizionamento del baricentro. La gamma in carbonio della XTF 1.5 presenta 4 versioni tutte dotate della nuova batteria da 720 Wh, escursioni da 150mm e nuovi colori. Modello top di gamma è la XTF 1.5 Carbon Factory, E-MTB Trail in carbonio leggera, agile e performante.

Condividi sui Social